Tante gite in bici da fare a Scena

La natura dell'Alto Adige offre l'ambiente perfetto per cimentarsi in tour con la bici di qualsiasi livello, sulla pista asfaltata lungo il fiume o con la mountain bike nel paesaggio alpino che circonda Scena. Qualsiasi avventura scegliate, l'Hotel Tyrol è il punto di partenza ideale!

Hotel Tyrol – sentiero „Goyen“ – Castel Labers – Castel Fragsburg – maso Greiterhof – Hotel Tyrol

In seguito del sentiero Mitterplatt fino alle piscina pubblica, poi su per il sentirero „Goyen“ e in seguito ad una breve discesa, passando il ristoro “Kiendl”, attraversiamo la strada per Hafling. Passando al di sotto del ristoro “Einsiedler”, giungiamo ad un ponte in legno. Il sentiero di bosco ci conduce al Castel Labers. Lì, giriamo a sinistra imboccando il sentiero “Idaweg” che ci porta alla via “Laberser”. La via ci conduce al Castel Fragsburg e presenta tratti in parte pianeggianti e in parte in salita. Proseguiamo in salita fino al “Unterweiher” e al “Oberweiher” fino a raggiungere la nostra meta, il maso “Greiterhof” ad un’altitudine di poco meno di 1000 metri.

Lunghezza

20 km

Dislivello

500 m

Tempo

2 ore

Particolarità

Fabbrica di birra, vista panoramica

Sosta

Kiendl, Einsiedler, Castel Labers, Fragsburg, Unterweiher, Greiter

Hotel Tyrol – Ristorante Ofenbauer – Saltaus – St. Leonhard – Hotel Tyrol

Il percorso si svolge inizialmente su un sentiero campestre e prosegue poi lungo il fiume Passer per condurci infine a Saltaus con la stazione a valle della funivia Hirzer. Seguendo il bellissimo sentiero “Dammweg” - lasciato il campo da golf della Val Passiria - arriviamo prima a St. Martin e poi, passando al di sotto del maso “Sandwirt”, a St. Leonhard, il capoluogo della Val Passiria. Per il ritorno seguiamo lo stesso percorso dell’andata.

Lunghezza

36 km

Dislivello

200 m

Tempo

2 - 2½ ore

Grado di difficoltà

facile

Sosta

a Saltaus, S. Martino e S. Leonhard

Hotel Tyrol – Verdines – Ristorante „Hasenegg“ – malga „Streitweideralm“ – villaggio di Videgg – Prenn – Verdines – Hotel Tyrol

Percorriamo la strada che conduce al monte “Schennaberg“, passiamo il ristoro “Hasenegg” ed arriviamo al maso “Hofer”. Nella curva dietro al maso imbocchiamo la strada forestale che ci conduce in salita moderata alla malga “Streitweider”. Poco al di sotto ci teniamo a sinistra, attraversiamo il torrente Röth e raggiungiamo in seguito ad una breve salita il piccolo villaggio di Videgg. Percorriamo la strada d’accesso verso Oberkirn e passiamo la stazione a monte della funivia fino al “capoluogo” Prenn a Obertall. Proseguiamo sulla strada per altri 500 metri in direzione di Saltaus; poi svoltiamo a sinistra nel sentiero n° 20 che ci porta a Untertall ed infine - passando per alcuni masi - a Verdins.

Lunghezza

32 km

Dislivello

1000 m

Tempo

4 – 4,5 ore

Grado di difficoltà

di media difficoltà a difficile

Particolarità

il paese Prenn, il laghetto Videgg, belle cascine

Sosta

Untermeinlechner, a Prenn, Oberkirn, Videgg, Streitweideralm

Treno, Bus e Bici

Con tanto di sole, natura rigogliosa ed estesissime piste ciclabili, la bici è il mezzo ideale per scoprire l'Alto Adige. Chi ama spostarsi con i mezzi pubblici trova ben 23 noleggi bicicletta nelle stazioni ferroviarie altoatesine o nei loro pressi. Nei punti chiave del trasporto pubblico potrete approfittarne di nuovo per lanciarvi – sportivi o rilassati, ma soprattutto gioiosi - alla scoperta del territorio altoatesino in sella ad una bici e con i variegati mezzi su rotaia, su fune o gomma del trasporto pubblico locale.